Selezione Privata

Bourbon whisky

Recentemente mi è stato detto dal rappresentante di una piccola catena di negozi di liquori che a loro non importava davvero cosa venisse imbottigliato nella loro selezione privata perché si vendevano a prescindere dal contenuto della bottiglia. Sembra che anche altre catene di negozi abbiano lo stesso atteggiamento. Sembrano scegliere le loro botti in base all'età e non alla complessità dei sapori. Sapendo che l'età vende perché preoccuparsi di cercare il meglio tra le botti offerte? Probabilmente hanno ragione sia perché la gente crede che l'età significhi qualità sia perché le loro bottiglie si vendono e non gli restano sullo scaffale. Questo mi rende meno entusiasta nei confronti delle bottiglie di una selezione privata di questi negozi.

Per me c'è un criterio che giustifica l'acquisto di una selezione privata di un whisky. Questo è quello che cerco in queste bottiglie.

  1. Mi piace sapere chi ha fatto la selezione. Conosco Chris Zaborowski del Westport Whisky and Wine, Jason Brauner del Bourbons Bistro e Larry Rice del The Silver Dollar che fanno le loro scelte e hanno gusti che si allineano abbastanza bene con quello che mi piace. È sempre bene sapere chi sta selezionando la botte.

  2. Cerco un profilo aromatico diverso dal normale imbottigliamento. Se ha lo stesso sapore di quello che offrono normalmente, perché pagare di più per una selezione privata? Questo sta diventando sempre più difficile visto che molte distillerie permettono di scegliere tra i barili che piu si avvicinano al loro profilo aromatico. Chiedi al negozio un assaggio prima di acquistare se puoi. Molti di essi offrono ora sale di degustazione in cui è possibile provare il whiskey prima dell'acquisto.

  3. Cerco bottiglie selezionate all'inizio dell'anno. La maggior parte delle distillerie mette da parte i barili per il loro programma di selezione privata all'inizio dell'anno. Con l'andare avanti del tempo, i selezionatori hanno meno possibilità di scelta ovviamente. I migliori barili andranno via spesso per primi. Tuttavia questo non è sempre vero. Chi guarda solo all'età come discriminate della propria selezione passerà spesso su un barile magari superiore perché non più vecchio. Un'altra ragione per provare prima, se puoi.

  4. Parla con amici che hanno acquistato bottiglie di whisky di selezione privata. Questo è un altro modo per avere un assaggio prima di acquistare una bottiglia.

Le selezione privata possono essere un acquisto eccellente. Le distillerie sono molto brave a rendere disponibile del buon whiskey per queste selezioni, così anche le scelte basate sull'età saranno sicuramente bottiglie di buon whisky. Costano di più, quindi hanno bisogno di avere un profilo di sapore diverso dall'offerta normale. Quando seleziono un barile nei programmi di selezione privati, cerco qualcosa di diverso. Se il prodotto normale è speziato, cerco frutta o caramello per esempio. L'idea è quella di scegliere una botte che si distingue ed è diversa. L'età può essere questa differenza, ma anche dove è stato invecchiato nel magazzino o anche il tempo durante la fermentazione che può dare al whisky un sapore diverso dal previsto. Stai pagando un extra per quella bottiglia quindi dovrebbe essere speciale.

Le bottiglie di selezione privata sono divertenti da esplorare. È anche un buon modo per i proprietari di negozi di liquori e bar per offrire bottiglie uniche e fare soldi extra. Se usi un po' di accortezza e impegno puoi contribuire a rendere il tuo investimento nella bottiglia un vero piacere.

 

 

Fonte: 
https://bourbonveach.com/2019/01/21/private-selection-barrels/