Introduzione al blog

Con questo primo post voglio introdurre quella che è la mia idea di base nello sviluppo futuro di questo blog, ovvero la diffusione della conoscenza del bourbon in Italia. Naturalmente non verranno meno contenuti relativi ai rye whiskey, wheat whiskey e non ultimi i corn whiskey. Questi distillati sono sul nostro territorio meno conosciuti, per non parlarne della diffusione, mentre il bourbon è si presente, ma molto spesso considerato il whisky di un dio minore. Non ho mai capito la ragione storica che lo relega ad un piano inferiore ai prodotti distillati in Gran Bretagna, altrettanto buoni, ma sicuramente diversi. Molto di quello che comunicherò sarà spesso frutto di traduzioni e condivisioni di materiale edito in lingua inglese, questo non perché creda che il lettore italiano non conosca l'inglese, ma per renderne più fruibili i contenuti. Non nascondo che mi capita spesso di dover ricorre al dizionario per comprendere fino in fondo il messaggio spesso sotteso a locuzioni propriamente statunitensi. Alcune volte si ha voglia di leggere in “leggerezza”, magari in un momento di relax e qui vorrei inserirmi io con il mio lavoro. Augurandomi che possa interessarvi e farvi conoscere prodotti di fattura finissima. Spesso aggiungerò anche delle mie considerazioni sull'argomento trattato.

Spesso aggiungerò anche delle mie considerazioni sull'argomento trattato. Scriverò inoltre dei locali in cui sono stato e ho trovato delle selezioni di whiskey interessanti e dove è inoltre possibile berli miscelati. Trovare chi conosce la vera(!) ricetta del Manhattan sembra oggi impossibile!!
Questa ultima parte devo dire che e' venuta sempre meno dato che la diffusione del bourbon si sta sempre piu diffondendo come gli altri whiskey statunitensi e lasciatemi aggiungere, per fortuna!!