Pubblicato il 13 ottobre 2015
Bourbon

Quanto a lungo si mantiene un whiskey una volta aperta la bottiglia? In teoria quasi per sempre. I distillati non vanno a male e non ti possono far star male come un latte e non possono diventare aceto come il vino o la birra. Ma in pratica una bottiglia di whiskey non può durare per sempre (magari!). Una volta aperto il whiskey è esposto a luce, aria e alle fluttuazioni della temperatura che iniziano a cambiarne il gusto.

Pubblicato il 3 ottobre 2016
Harp Pub Guinness

Le vie del Bourbon è una rubrica che, come sa chi mi segue, uso per rivelarvi quali locali hanno in mescita bottiglie di bourbon particolari. Questa volta oltre a raccontarvi di whiskey davvero molto interessanti voglio dedicare maggior spazio al racconto di un bellissimo incontro. Mi riferisco al titolare dell' Harp Pub Guinness di Milano, il signor Angelo Corbetta.

Pubblicato il 23 settembre 2016
Il bevitore di whisk(e)y

Ricevo e assai volentieri pubblico questo evocativo e simpaticamente sognante articolo sul whisk(e)y scritto da Simone Parisi.

Pubblicato il 11 settembre 2016
Buffalo Trace Antique Collection

Questo è il comunicato stampa diffuso dalla Buffalo Trace relativo all'uscita della 2016 Antique Collection. Uno degli aspetti che più colpiscono è la gradazione raggiunta da Stagg 144,1 proof ( 72,05% alc/vol).

Riportiamo quanto dichiarato dalla Buffalo Trace.

Pubblicato il 6 settembre 2016
La storia del bourbon whiskey

Terza e ultima parte dedicata ai 7 re del bourbon.

Chris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker Beam

Pubblicato il 18 agosto 2016
Master distiller

Continuiamo il nostro racconto sui master distiller che piu' hanno dato alla storia del Bourbon e non solo.

Chris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker BeamChris Morris,Jim Rutledge e Parker Beam

Pubblicato il 21 luglio
Catoctin Creek Roundstone Rye

Questa volta voglio raccontarvi di un locale che ho visitato recentemente durante un mio breve soggiorno a Milano. Si tratta di Luca & Andrea, sul Naviglio Grande. Come ho scritto nel post precedente non vi parlerò dell'aspetto soggettivo, dove tra l'altro l'accoglienza e la disponibilità al confronto è stata davvero eccezionale, ma di quali bourbon o rye whiskey potete degustare.

Pubblicato il 19 luglio 2016
Bourbon Italia

Dire che l'industria del bourbon sia nel pieno di un boom economico è un eufemismo. Con più di $8 miliardi di vendite globali (salite di $376 milioni nel 2002), il bourbon si è trasformato da “bevanda per i gentleman del sud” a sostituire i Gran Cru Bordeaux o un Glenfiddich 40 anni tra le bottiglie che “non possono mancare” e se non siete d'accordo con questa affermazione, provate ad acquistare un Pappy Van Winkle!

Pubblicato il 23 giugno 2016
Degustare bourbon

Degustare un bourbon è un mestiere e come in ogni mestiere per migliorarsi ci vuole pratica. Questa è la ragione per cui insisto nel praticarlo ogni sera :). Se hai iniziato da poco a conoscere i bourbon ce ne sono alcuni che dovresti incominciare ad assaggiare, tra l'altro tutti discretamente reperibili sul mercato italiano: Maker's Mark, Buffalo Trace, Bulleit e Eagle Rare.

Pubblicato il 9 giugno 2016
Maker’s Mark Mash Bill

Maker's Mark è l'ultima delle maggiori distillerie aggiunta all'elenco “Bourbonr Mash Bill Break Down”. Inizialmente non avevo intenzione di agginugervi il Maker's Mark dato che hanno un solo mash bill e che nei primi 60 anni della loro storia hanno prodotto un solo bourbon. Mi è stato raccontato che Bill Samuels avesse detto “Hai mai visto un Chateau Lafite Reserve? No! Ecco perché c'è un solo bourbon Maker's Mark”.

Pagine